4 aspetti per implementare il tuo eCommerce per l'estero

Categoria: Export
Pubblicato il: 19-10-2021

Vendere all’estero, pur con le distinzioni tra Paesi UE ed extra UE, è sempre più una priorità per i merchant che puntano a far crescere il proprio business.

I passi da compiere in quest’ottica sono diversi e i dettagli fanno quasi sempre la differenza in termini di convertion rate e, di conseguenze, di volumi di vendite del proprio eCommerce.

Vediamo di analizzare alcuni tra gli aspetti più importanti.

 

1) UX: l’importanza del mobile

L’ampliamento delle reti in ogni continente, la voglia di condivisione delle esperienze, l’esponenziale crescita delle interazioni tra utenti, costituiscono fattori che stanno incidendo in maniera sempre più rilevante sul quadro generale delle vendite on-line.

Per tutti questi motivi dal 2020 il mobile ha superato le transazioni effettuate da desktop. Per la precisione il 51% degli acquisti eCommerce a livello mondiale, avviene da smartphone, ora diventato il primo canale per le vendite on-line[1].

Ne consegue che ogni sito eCommerce debba essere perfettamente ottimizzato per quanto riguarda la versione mobile al fine di supportare al meglio tutte le fasi della customer journey.

 

2) Chiarezza dei contenuti e
multi-linguaggio 

Un sito eCommerce non solo ottimizzato per il mobile, ma anche completo, chiaro e facilmente navigabile, costituisce il presupposto essenziale affinché gli investimenti compiuti possano portare a incrementare il fatturato e a creare margini significativi.

Un ulteriore prerequisito essenziale è dato dalla lingua, o meglio dalle lingue dei Paesi verso i quali proporre la tua offerta commerciale. Se un tempo era sufficiente l’inglese, oggi - considerando il livello medio della concorrenza - è importante che gli utenti siano messi nelle condizioni di acquisire le informazioni sui prodotti nel modo più semplice e a loro più congeniale.

Per questo è importante pianificare con estrema cura le azioni di digital marketing, predisponendo il proprio sito per accogliere al meglio i visitatori delle aree geografiche in target, oltre a uno studio attento dei dati di vendita e degli analytics.

Inoltre, è fondamentale che esista una parte precisa, o una sezione dedicata alle spedizioni in cui ci sia chiaramente indicato:

  • i costi delle spedizioni (es. Free shipping, Free returns, ecc.);

  • i livelli di servizio attesi, cioè i tempi di transito, le modalità di gestione della spedizione in caso di assenza del cliente, le procedure di reso.

Per una esperienza ottimale, il sito eCommerce dovrebbe anche mettere a disposizione una modalità di tracking della spedizione in modalità proattiva.

 

img_multicanalità

 

3) Condizioni di vendita e normative: semplifichiamo la vita all'eShopper

Essendo molteplici le attività connesse alla vendita on-line oltre i confini (leggi anche: "Le chiavi per incrementare il tuo eCommerce a livello globale") è utile prendere in esame le soluzioni in grado di massimizzare i risultati.

Innanzitutto DTP - Duties & Taxes Paid, un servizio che ti permette di sollevare l’eShopper da qualunque pensiero legato al pagamento degli oneri doganali.

Grazie a questa opportunità offerta da DHL dazi e tasse di importazione verranno addebitati al tuo codice mittente o a una terza parte da te scelta, garantendo ai tuoi clienti un’eccellente esperienza di acquisto.

 

4) Snellire il back office e far crescere il business on-line: ECOM4YOU

DHL Express ha inoltre predisposto uno strumento che risponde in modo perfetto a queste necessità: ECOM4YOU una piattaforma dedicata ai merchant che permette di gestire nel modo più efficace sia gli ordini provenienti dai siti eCommerce che da tutti i principali Marketplace, attraverso procedure automatizzate, in grado di far risparmiare tempo e risorse.

Questi sono solo due esempi.

Scopri tutti i servizi dedicati per accrescere il tuo business in rete.

Schermata 2021-10-19 alle 10.44.33

CONSULTA ECOM4YOU

 

 

[1] Rif: https://blog.osservatori.net/it_it/mobile-commerce-acquisti-online-da-smartphone

Articoli più popolari

Esplora il nostro blog
iscrizione newsletter DHL Express