La navigazione mobile del tuo eShop è pronta a convertire?

Categoria: Gestione strategica
Pubblicato il: 21-06-2021

Se si guarda agli ultimi anni, l’esperienza complessiva di un utente che si trova a navigare un sito eCommerce da un dispositivo mobile è migliorata a vista d’occhio.

Ma questa evidenza potrebbe trarre in inganno.

Infatti, ancora oggi, molti eShop presentano una serie di criticità ed errori di progettazione che portano l’utente ad abbandonare il sito, con conseguenze significative per il proprio business digitale.

 

Uno sguardo alle insidie principali

Conoscere e individuare la sequenza di errori e le sviste strategiche più comuni è il primo passo per poter cambiare velocemente direzione e migliorare le prestazioni di un eCommerce mobile dal punto di vista delle vendite.

Secondo una ricerca, sette consumatori su dieci non completano l’acquisto su un dispositivo mobile1.

Una spiegazione che risiede molto spesso nella scelta di duplicare il sito desktop in mobile, con conseguenze significative sulle performance del sito, sull’esperienza di navigazione dell’utente e sulle conversioni.

Tra le aree che hanno un impatto maggiore sul tasso di abbandono rientrano: l’homepage, i componenti per la ricerca e l’inserimento di dati, le descrizioni comparative dei prodotti e le sezioni con le informazioni sulle politiche di spedizione e reso.

 

Piccole attenzioni, grandi risultati

Entrare su un eShop e trovarsi di fronte degli ostacoli non è esattamente il biglietto da visita migliore.

Il 95% dei siti per dispositivi mobili inserisce annunci e popup nelle aree principali della homepage mobile, generando per gli utenti molteplici problemi di panoramica generale, distrazione e interazione con le sezioni chiave e i contenuti della pagina2.

Anche i mancati suggerimenti per il completamento automatico della ricerca incidono sull’esperienza attesa dell’utente, preludio di una possibile indisponibilità del prodotto ricercato.

A completare il set di criticità vi sono tutte le informazioni chiave relative all’acquisto – come la disponibilità del prodotto, i tempi di consegna e le spese extra – inserite in modo poco chiaro nelle fasi finali del checkout.

Migliorare e rimuovere questi ostacoli significa guidare l’utente verso e oltre il checkout.

 

Un’esperienza di navigazione fluida: il passaporto del tuo eShop

I problemi principali legati al mondo della user experience che sono stati descritti si traducono in opportunità mancate per un eCommerce: migliorare l’esperienza di navigazione mobile significa infatti allargare il raggio d’azione per intercettare nuovi clienti, superando i limiti geografici.


Per riuscirci, è possibile partire da alcuni aggiustamenti di base:

  • Ottimizzare il layout, per ridurre lo stress dovuto a uno scorrimento infinito
  • Ridurre il numero di banner e popup, specialmente nella homepage
  • Agevolare la compilazione automatica dei campi, per ridurre il margine di errore e velocizzare la ricerca
  • Mostrare una panoramica chiara dei prodotti, dalla homepage alla scheda prodotto
  • Indicare in modo trasparente i costi totali relativi al singolo acquisto 

 

Con DHL tutto è più semplice. Anche la navigazione del tuo eShop mobile

Oggi l’eCommerce rappresenta una pietra miliare per poter garantire esperienze di acquisto piacevoli ai clienti, in ogni parte del mondo. Con la consulenza e le soluzioni logistiche che abbiamo ideato per diverse esigenze e tipologie di business è davvero molto più facile di quello che puoi immaginare. Vuoi scoprire se il tuo eShop è ottimizzato per il mobile?

Scopri cosa siamo in grado di fare per te

 

CONTATTA-IL-NOSTRO-SPECIALISTA-ECOMMERCE-DHL 

 

1 Google/SKIM, studio "Mobile Pains & Incremental Pains", EMEA, agosto 2019 – 2020

2 baymard.com/blog/2021-current-state-mobile-ecommerce  

Esplora il nostro blog