Quanto è evoluta e performante la logistica del tuo eShop?

Pubblicato il: 22-07-2021

La diffusione del Covid-19 non ha generato solo disequilibri, ma anche nuovi equilibri per il commercio digitale globale.

La rimozione delle barriere per l’acquisto online, l’aumento dei web shopper, la digitalizzazione dei retailer tradizionali e la maggior consapevolezza nello sviluppo di un canale eCommerce integrato con l’esperienza fisica, rappresentano i nuovi contrappesi dell’ecosistema di vendita, interazione e acquisto1.

 

Investimenti, ottimizzazione e crescita: un percorso logistico e lineare

Nel 2020, i principali top retailer italiani hanno dovuto riconfigurare e riallineare modelli, strutture e strategie di vendita, implementando una serie di azioni migliorative per l’omnicanalità e l’eCommerce basate sulla digitalizzazione dei processi in store e sul potenziamento dei processi di back-end2.

Da un lato, si è registrata l’attivazione di nuovi canali relazionali e transazionali come i canali social per la gestione del pre e post-vendita, supportate da iniziative finalizzate ad aumentare l’interazione e la visibilità dell’eCommerce (ad esempio con la presenza su marketplace e siti aggregatori).

Dall’altro, l’integrazione dei diversi canali dal punto di vista tecnologico e operativo ha prodotto ciò che si definisce accelerazione omnicanale.

 

Il peso e il valore dei sistemi invisibili di un eShop

Tutto ciò che accade dal momento in cui un utente acquista un prodotto su una piattaforma eCommerce fino alla consegna ha un impatto estremamente significativo sull’intero business omnicanale.

Per questo, diversi retailer hanno acceso i riflettori sui flussi operativi e logistici, perfezionando o evolvendo quei “sistemi invisibili” che hanno un impatto sull’esperienza di acquisto e sulla relazione con un cliente.

Le principali aree di intervento hanno riguardato: 

  • La strategia dei dati, ovvero la raccolta, l’analisi e l’integrazione dei dati per creare una vista unica sul cliente finale;

  • Lo spazio di vendita, rimodulato attraverso il miglioramento della tecnologia per l’utilizzo dei dati, l’allestimento e l’attivazione di aree per gli ordini cross-canale (es. click&collect);

  • L’integrazione logistica, basata sul potenziamento della gestione centralizzata dell’inventario, sui sistemi di order management integrati e sull’utilizzo trasversale di strutture per ordini cross-canale3. 

 

Con DHL tutto è più semplice. Anche le integrazioni e la logistica del tuo eShop

Oggi l’eCommerce rappresenta un asset fondamentale per poter garantire esperienze di acquisto piacevoli e veloci ai clienti, in ogni parte del mondo.

Con le soluzioni di integrazione tecnologica DHL hai a disposizione una gestione della logistica impeccabile, progettata per processare gli ordini dei tuoi clienti B2B o B2C, indipendentemente dal canale di acquisto (digitale, in store o presso la grande distribuzione), e soddisfare le loro aspettative, dall’inizio alla fine.

Scopri le soluzioni per gestire efficacemente tutti gli ordini provenienti da siti eCommerce e marketplace, automatizzando anche tutte le attività di back-office, dalla gestione dell’ordine alla spedizione, attraverso la piattaforma plug&play ECOM4YOU un’unica interfaccia web o le soluzioni API dedicate.

 

Vuoi saperne di più sui plus delle integrazioni DHL ideate per rendere la logistica più evoluta e performante, semplificando il tuo eBusiness?

 

Scopri cosa siamo in grado di fare per te

 

 

1eCommerce B2c: i nuovi equilibri dell’omnicanalità nella pandemia – Osservatorio eCommerce B2c, 2021

2Ibidem.

3Ibidem.

Articoli più popolari

Esplora il nostro blog
iscrizione newsletter DHL Express